Home > Linux, xfce > XFCE

XFCE

agosto 30, 2007

Free Image Hosting at www.ImageShack.us


Non sò voi, ma a me capita spesso di provare un certo senso di noia nel vedere sempre la stessa grafica nel mio desktop e, quando cambiare temi e icone non basta, cambio direttamente Desktop Environment.

Inizialmente ci fu una alternanza tra periodi KDE-iani e periodi GNOME-ani ma poi, nemmeno questo mi bastò e provai, spinto dalla curiosità XFCE.

XFCE, stando alle statistiche, è il terzo desktop environment più usato nel mondo linux. Il suo creatore Olivier Fourdan lo descrive così:

“Xfce is a lightweight desktop environment for various *NIX systems. Designed for productivity, it loads and executes applications fast, while conserving system resources.”

Ed ha ragione! La cosa che lascia più di stucco usando XFCE è la sua velocità ottenuta creando e mettendo insieme delle applicazioni snelle e veloci senza però compromettere il gusto estetico e le funzionalità.

Thunar,il file manager di default, è il suo fiore all’occhiello. Questo programma è davvero velocissimo senza rinunciare a caratteristiche fondamentali per un moderno file manager quali l’anteprima di tutti i contenuti, personalizzazioni delle visualizzazioni etc

Mousepad è l’editor di XFCE. Anch’esso disegnato con in mente l’obbiettivo della leggerezza.

Il suo window manager XFWM4 oltre ad essere molto rapido è stato il primo ad implementare funzioni di compositing in altre parole anche senza usare compiz potrete avere finestre e bordi trasparenti.

Per provarlo, potete scaricare la distribuzione XUBUNTU che è una ubuntu modificata per usare XFCE come ambiente di default.

Come avrete capito ora sono in un periodo XFCE-iano, perchè non provate anche voi?

Alla prossima

Daniele

Categorie:Linux, xfce
  1. agosto 30, 2007 alle 11:17 am

    E fai bene!! XFCE è il meglio, io lo uso da una vita e nn posso più farne a meno!

  2. Daniele
    agosto 30, 2007 alle 11:21 am

    @Nardin
    Già è davvero bello. Però ho già paura che ad ottobre con l’uscita di KDE4 (che da quello che ho visto anche lui è velocissimo e dolphin non ha nulla da invidiare a thunar) tornerà in un periodo KDE-iano .. ma questo è anche uno dei tanti aspetti belli di linux!

  3. anonimo
    settembre 6, 2007 alle 12:10 pm

    @Daniele
    e con beryl o compiz-fusion come si comporta?
    ci sono problemi?

  4. Daniele
    settembre 6, 2007 alle 12:26 pm

    @anonimo
    Funziona benissimo anche usando compiz-fusion al posto del suo compositor

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: