Home > Linux, programmi, VirtualBox, virtualizzazione > Applicazioni windows dentro Linux

Applicazioni windows dentro Linux

settembre 4, 2007

Vi piacerebbe far girare le applicazioni windows sotto linux in modo nativo ma non volete usare wine e vi piacerebbe che sia le finestre windows che quelle linux condividano lo stesso desktop? Bene, da oggi (o meglio ieri) è possibile!

Ieri vi ho annunciato l’uscita della nuova versione di VirtualBox la 1.5 che, tra le nuove caratteristiche, introduce le Seamless Window.

Questa caratteristica permette alle vostre applicazioni windows, che girano dentro una classica installazione di windows all’interno di VirtualBox, di poter condividere il desktop con le vostre applicazioni linux.

Questo è il risultato:

Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Per attivare questa nuova features occorre seguire i seguenti passi:

  • Scaricare e installare VirtualBox prelevandolo da qui
  • Eseguire il programma e installare normalmente windows dentro VirtualBox
  • Installare i Guest Additions selezionando dal menù Device->Install Guest Additions una volta che la macchina virtuale è partita.Far ripartire windows in modo che tali modifiche vengano applicate.
  • Premete contemporaneamente il tasto HOST (che in genere è il CONTROL DESTRO) + il tasto L voillà! MERAVIGLIA!

Per ritornare alla modalità classica di VirtualBox ripremere il tasto HOST + L

Se avete già una installazione valida di windows dentro una versione precedente di VirtualBox basta che aggiorniate solo il software e reinstalliate i Guest Additions dentro il vostro windows per poter usare questa features.

Alla prossima

Daniele

  1. michele
    febbraio 6, 2008 alle 2:57 pm

    Complimenti!Notizie molto interessanti!Continua cosi

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: