Home > gnome, Linux > Gnome 2.20

Gnome 2.20

settembre 24, 2007

 

Eccomi di nuovo a scrivere sul mio “diario virtuale”,  dopo una stupenda vacanza a Roma e dopo essermi un pò disintossicato di linux, ubuntu e pinguini…

Sicuramente in questa settimana mi sono perso tante cose ma, il rammarico maggiore, è di non aver potuto  festeggiare il compleanno di Gnome.

Il caro desktop environment arriva alla prima tappa a due cifre della sua vita compiendo 10 anni!  Festeggiando con la nuova release la 2.20.

A dire il vero, le novità non sono tantissime e eclatanti (in perfetto stile gnome) ma rivelano sempre la morbosa attenzione che tutto il team di sviluppatori  pone alla semplicità e all’interfaccia utente.

Vediamo in dettaglio cosa troveremo in questa nuova versione… 

MIGLIORAMENTI A EVOLUTION

  • Un (utilissimo) messaggio di avvertimento quando state inviando una mail che non contiene nessun allegato ma nel testo dela mail ci sono delle parole chiave che indicano il contrario.
  • Funzionalità di backup/restore per spostare la posta facilmente e velocemente da un computer ad un altro
  • Nuovo sistema di notifica di nuovi messaggi

EPIPHANY

  •  Il browser standard di gnome è stato dotato di un nuovo sistema di auto-completamento degli url molto rapido ed efficiente

VISUALIZZAZIONE IMMAGINI

  • Ad Eog (eye of gnome)  è stato aggiunto un menù per aprire le immagini con programmi diversi (quali gimp,f-spot etc)
  • Il nuovo dialogo delle proprietà delle immagini è in grado di visualizzare oltre alle classiche informazioni EXIF anche le informazioni XMP (Extensible Metadata Platform)

EVINCE PDF VIEWER

  • Questo visualizzatore di pdf ora ha il supporto per le form interattive. Sarà quindi possibile compilare dei campi di un pdf. La visualizzazione delle pagine è inoltre notevolmente più rapida.

TOTEM

  • Questa features non è nuova agli utenti di Ubuntu Feisty ma ora totem è in grado di scaricare automaticamente i codec dei video quando non sà come visualizzare il file.

SINCRONIZZAZIONE DELLE NOTE

  • Tomboy (il programma per inserire note di gnome) ora può salvare e recuperare le note da una locazione remota tramite webdav  o ssh. Questo vuol dire poter sincronizzare le note tra il pc di casa e quello di lavoro.

NAUTILUS

  • La finestra di proprietà del file è stata modificata e ora mostra un grafico a torta sullo spazio occupato e libero del disco.
  • E’ stata aggiunta la possibilità di leggere i dati EXIF dalle immagini fatte tramite una fotocamera e queste vengono visualizzate e orientate in base a queste informazioni.

CONTROL PANEL

  • Gnome 2.20 possiede un nuovo pannello di controllo che permette di cambiare tema, background ,font e altre informazioni da un’unica finestra.

GESTORE DI PASSWORD

  • Il nuovo keyring di gnome ora ricorda (finalmente) le password di rete e del browser. Il keyring viene automaticamente sbloccato quando si esegue il login nel sistema e questo evita che un utente debba re-inserire la password per accedere alla rete wifi protetta.

Ci sono anche altre features ma vi ho voluto segnalare quelle (a mio avviso) più importanti…

Alla prossima

Daniele

Categorie:gnome, Linux
  1. Michelone
    settembre 24, 2007 alle 11:22 am

    Bentornato Da’, bell’articolo. A quando il tutorial su LIRC😛 ?

  2. settembre 24, 2007 alle 4:21 pm

    ma quando arriverà l’aggiornamento?
    con guisty?

  3. Marco
    settembre 24, 2007 alle 4:49 pm

    L’evolution che esegue il check dell testo, e l wallet sono le novità che mi piacciono di più!
    Mitico gnome

  4. elcamilo
    settembre 24, 2007 alle 6:14 pm

    grazie per la news, e mi accodo al tuo ‘finalmente’ per il gestore password. ciao

  5. settembre 24, 2007 alle 6:47 pm

    @maurolinux
    Per feisty ancora non è uscita nulla (ho cercato ma non ho trovato nulla). Tieni conto che con gnome ci sono una miriade di pacchetti e dipendenze da soddisfare quindi non è cosa “semplicissima” l’impacchettamento. Per gusty invece sarà di default..

    @elcamilo
    Già.. inserire la stessa password due volte era una scocciatura🙂

  6. ottobre 1, 2007 alle 12:23 pm

    Io lo vorrei installare su feisty!

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: