Home > Linux, VirtualBox, virtualizzazione > VirtualBox, Vista e la rete

VirtualBox, Vista e la rete

ottobre 16, 2007

vbox_logo2_gradient.png

Questo articolo fa parte della saga di “risolvere i problemi con virtualbox ed essere felici” 🙂 (cit Installare VirtualBox 1.5 e non avere problemi, Risolvere i problemi tra VirtualBox e l’USB)

Se provate ad installare Windows Vista dentro il vostro caro VirtualBox, vi accorgerete che purtroppo non riuscirete a navigare.

Il problema è dovuto al fatto che Microsoft non ha incluso il driver di rete che utilizza VirtualBox per far funzionare “l’ambaradam”🙂

La soluzione è installare il driver da soli.Ecco i passi da compiere:

  1. Procuriamoci il driver dalla rete e creiamo un “cd virtuale”.

    Aprite un terminale e digitate:

    mkdir ~/install_files
    cd ~/install_files
    wget http://www.amd.com/us-en/assets/content_type/utilities/V4.51.zip
    unzip V4.51.zip -d driver
    mkisofs -o driver.iso -R -J driver

    Questi comandi andranno a creare una directory temporanea in cui si andrà a salvare il file scaricato da remoto con i driver della scheda di rete e, una volta decompressi, tramite il comando mkisofs verrà creato il file “driver.iso” che rappresenta l’immagine iso del nostro cdrom.

  2. Diamo in pasto il nostro cdrom virtuale a Vista

    Fate partire la vostra macchina virtuale, e montate il file “driver.iso” dentro VirtualBox in modo che Vista possa accederci. Per farlo basta premere con il tasto destro sull’iconcina a forma di lettore cd in basso a destra nella finestra di VirtualBox e aggiungere il file driver.iso nella popup che si aprirà.

    Fatto questo, andate nel Pannello di Controllo di Vista > Hardware e suoni> Gestione dispositivi.

    Tasto destro sulla scheda di rete e selezionate Aggiorna Driver.

    Premete il tasto browser e selezionate come dispositivo il cdrom. premete OK…

Fatto!

Buona navigazione🙂

Daniele

  1. Daneel_87
    ottobre 16, 2007 alle 10:06 am

    premettendo che mai mi verrà in mente di instalare vista, neanche in VM😛, mi sembra strano che gli sviluppatori di VBox non abbiano inserito i driver ethernet nel pacchetto di utility insieme a driver video e varie da installare nella macchina virtuale, ma magari lo faranno in futuro.

    cmq, grazie della dritta come al solito😉

  2. ottobre 16, 2007 alle 10:16 am

    @Daneel_87
    Sembra ma è così.. io uso questo blog un pò come “appunti personali”. Un mio collega ha provato ad installare Vista dentro virtualbox e ha avuto questo problema e così ha risolto…

    P.S: Io vista non lo installerei nè reale nè virtuale🙂

  3. vincenzo
    ottobre 21, 2007 alle 9:16 am

    Io ho installato ubuntu gusty e virtual box 1.5-ose. Dapprima installando solo i tool di virtual box in automatico la scheda di rete era rimasta “sconosciuta”, mi è bastato fargli cercare i driver sul cd di addon di vbox e li ha trovati da solo! Vista funziona a meraviglia dentro vbox vuole solo tanta ram…. ma ormai sistemi da 2gb sono da considerarsi entry level (parlo del costo ovviamente non da quello che uno poi ci fa…)

  4. ottobre 22, 2007 alle 7:42 am

    @vincenzo
    e già.. 2 giga sono l’entry level. Mi ricordo ancora la frase di Bill Gates di tanti anni fa (quando ancora c’era l’ms-dos) diceva “640kb saranno abbastanza per tutto”.. come sembrano lontani quei giorni!

  5. roberto
    ottobre 24, 2007 alle 3:52 pm

    Ho una domanda che con il post sul blog non c’entra molto e mi scuso

    una volta che monto win magari xp entro una VM con virtualbox posso usare iptable del linux host per tappare tutti i buchi del windows ospite ?

    in pratica uso un bridge tra ip della scheda virtuale e un ip assegnato alla linuxbox e su questo ip applico tutte le restrizioni di rete che voglio (con firestarter etc)

    grazie

  6. ottobre 24, 2007 alle 3:59 pm

    @Roberto
    In linea di principio sì. Le connessioni alla macchina virtuale passano sempre e comunque dalla macchina “REALE” quindi tu puoi filtrare i pacchetti come meglio credi.

  7. Blast
    novembre 1, 2007 alle 11:10 pm

    “640kb saranno abbastanza per tutti”

    veramente quella frase gli è stata attribuita in seguito, ma lui non l’ha mai pronunciata =)
    Lungi da me difendere il vecchio Bill.. anzi in questa pagina troverai sia la prova di quanto sostengo sia alcune (reali) fesserie dette da mister Micro$oft:
    http://www.attivissimo.net/quotes_and_mistakes/era_meglio_tacere.htm

  8. novembre 2, 2007 alle 10:18 am

    @Blast
    Grazie per la precisazione.. ma se non la ha detta..sicuramente la ha pensata :-))))

  9. bax
    novembre 13, 2007 alle 10:12 pm

    So che il post è “vecchio”, ma magari rispondi. Sai se ci sono problemi con le cartelle condivise per Vista. Perchè io oggi stò provando a condividere le cartelle.
    La rete c’è, ho installato i Guest Additions, ma facendo net use x: \\vboxsrv\cc (cc è sul mio desktop in ubuntu) mi da l’errore 67: impossibile trovare il nome della rete. Eppure in cartelle condivise è presente la cartella cc.
    Hai qualche idea?
    Grazie

    Bax

  10. novembre 15, 2007 alle 7:28 pm

    @Bax
    Devi usare vboxsvr e non vboxsrv.
    Così
    net use x: \\vboxsvr\cc
    C’è anche un mio post a riguardo https://danieleparlante.wordpress.com/2007/10/24/virtualbox-utilizzare-le-cartelle-condivise-tra-linux-e-windows/
    Ciao

  11. dicembre 24, 2007 alle 12:16 am

    Per quanto nemmeno io ami più di tanto Vista l’ho messo su una macchina virtuale in quanto ci lavoro con quel sistema…..

    Ti ringrazio molto per la dritta dei drivers di rete.

  12. dicembre 24, 2007 alle 12:18 am

    P.S.

    E’ l’unico sistema che fin’ora mi ha mandato in “abortito” la macchina virtuale 3 volte di fila……

    No Comment

  13. Daniele
    novembre 13, 2008 alle 3:57 pm

    scusate la domanda ma in virtualbox si possono installare giochi e poi giocarci? Come si fa per i driver video?

  14. Daniele
    novembre 13, 2008 alle 3:59 pm

    Io per esempio ho installato in winxp di virtualbox motogp 2007 ma dice che non trova i driver video e perciò non parte come devo fare Aiutatemi vi prego!!!

  15. Dan67
    dicembre 3, 2008 alle 1:17 pm

    Ciao Daniele ho letto con interesse la tua recensione riguardo il funzionamento della rete di Vista in Virtualbox.Ciò che non ho afferrato bene però sono gli “step”,cioè trovare un driver di rete e l’apertura di un terminale.Come terminale intendi una esecuzione da Dos o che altro? Grazie e ciao.

  16. dimebag
    gennaio 27, 2009 alle 2:26 pm

    ottimo, questo howto funziona anche per la beta build di windows 7 su virtualbox 2.0.4. grazie!

  17. Claudio
    aprile 16, 2009 alle 7:16 pm

    Grazie!
    mi è stato proprio utile, hai risolto un problema che altrimenti avrebbe richiesto almeno 15 minuti… in 2!

    te ne devo 13, ciao ciao

  1. dicembre 21, 2007 alle 10:18 am
  2. luglio 11, 2008 alle 6:30 pm
  3. novembre 11, 2008 alle 2:45 pm
  4. novembre 11, 2008 alle 2:56 pm
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: