Home > instantbird, Linux, programmi > Instantbird, un client messenger marcato Mozilla

Instantbird, un client messenger marcato Mozilla

novembre 12, 2007

Nel paniere dei software marcati Mozilla Foundation mancava ancora all’appello un client messenger.

Questo fino a pochissimo tempo fa perchè, oggi, dalla simbiosi del motore libpurple per la comunicazione e del rendering gecko è nato Instantbird.

Libpurple è il motore sul quale si basa l’ormai famosissimo client messenger Pidgin.

L’uso di tale libreria permette di utilizzare una gran varietà di protocolli diversi e di comunicare con le comunità più disparate.

Dal papà Gecko invece ha ereditato il motore di rendering e dal firefox la gestione dei temi e la modularità.

Nel home page del progetto si legge:

“Instantbird, the powerful instant messenger based on Mozilla technologies and Pidgin!”

Per ora, di powerful ha solo questa scritta.

E’ ancora in fase embrionale e tante ancora devono essere le features da implementare.

Comunque il progetto premette bene e io gli faccio i miei migliori auguri

Daniele

  1. novembre 13, 2007 alle 3:53 pm

    interesting… lo proverò prima o poi!

  2. 3n0m15
    novembre 27, 2007 alle 4:53 pm

    Se non erro Instantbird non è sviluppato da Mozilla, utilizza solamente Gecko ovvero il suo motore di Rendering.

  1. No trackbacks yet.
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: