Home > Linux MCE, Uncategorized > Linux MCE

Linux MCE

dicembre 22, 2007

WOW! Non mi vengono altre parole. Ho appena finito di vedere questo video su Linux MCE

E sono rimasto estasiato dalle caratteristiche di questo prodotto.Facciamo un passo indietro e vi spiego di cosa si tratta.

Linux MCE è un Media Center a tutto tondo basato interamente su tecnologia Linux.

Le sue caratteristiche sono a dir poco sbalorditive.

Oltre a fare le classiche operazioni dei mediacenter,cioè farvi vedere film,foto e programmi televisivi, ne possiede altre davvero interessanti.

Tale software vi permette di creare una rete di dispositivi controllati in casa vostra. Questo vuol dire poter collegare apparati di tipologie differenti (come televisori,telefoni,dispositivi di sicurezza, etc) tutti insieme.

Cosa si può fare?

Bè ad esempio potete controllare tutte le luci della casa e farle accendere e spegnere dalla tv. Oppure potete impostare dei comanti come “Vado a letto” che automaticamente accendono la luce di camera vostra, spengono la tv e attivano i sistemi di allarmi.

Potete anche avere più televisori e potete fare in modo che, quando vi spostate da una camera all’altro, il programma (magari a pagamento) che state guardando “vi segua”, cioè riprenda dal punto esatto in cui lo stavate guardando nell’altro televisore.

Potete collegare dei telefoni voip e gestire le telefonate e, se lo vorrete, trasferire l’audio sulla tv.

Potete gestire un sistema di sicurezza e ricevere le notifiche via telefonino quando siete fuori e, volendo, potete parlando con il telefonino, mandare un messaggio all’eventuale ladro cercando di persuaderlo parlandogli dal televisore.

Le possibilità sono infinite!

E’ davvero una tecnologia promettente…

Daniele

  1. dicembre 22, 2007 alle 1:44 pm

    veramente sbalorditivo, e pensare che è free, ma tu lai provata di persona?sarei curioso di sapere cosa intende per spegnere le luci di casa, nel senso, come si collega..

  2. daniele
    dicembre 22, 2007 alle 1:51 pm

    @cirio89
    Sfortunatamente ancora non lo ho provato di persona. Ho visto solo tutto il video. E tutte le cose che ci sono le video sono cose realmente funzionanti anche ora. Per le luci ovviamente ci vanno dei dispositivi ma nel video dicono che costano una fesseria

  3. dicembre 22, 2007 alle 1:57 pm

    mmmm..mi piacerebbe approfondire l’argomento, se ci pensi è una cosa
    strabiliante!! la possibilità di interfacciarsi a dei dispositivi così
    complessi come può essere l’impianto della luce di casa è una cosa del tt nuova
    tu lo usi quotidianamente linux,se si ke distro?

  4. daniele
    dicembre 22, 2007 alle 1:59 pm

    @cirio89
    E sì..è proprio strabiliante! Io sono un linuxiano convinto da anni ormai. Attualmente sto usando Ubuntu. Invece giusto per rimanere in-topic Linux MCE si può scaricare inbundle con Kubuntu 7.04.

  5. dicembre 22, 2007 alle 2:12 pm

    bell’articolo, thanks😀

  6. dicembre 22, 2007 alle 2:13 pm

    ankio sto su ubuntu, per ora non aggiorno alla 7.10 xo.. non mi convince ancora, allora adesso scarico la 7.04 di kubuntu

  7. daniele
    dicembre 22, 2007 alle 2:17 pm

    @cirio89
    Se vuoi provare questo mediacenter, io ti consiglio di scaricare direttamente Kubuntu 7.04 + Linux MCE già pronto e installabile in 3 click (così dicono). Puoi trovare l’immagine iso da scaricare da qui http://wiki.linuxmce.com/index.php/DVD_Installation

    @Pasquale
    Grazie mille!

  8. dicembre 22, 2007 alle 7:11 pm

    Ciao a tutti,
    posso usare qualsiasi thin client , ma qualcuno sà che tipo di thin client è quello del video?

    Tnx

  9. dicembre 22, 2007 alle 7:15 pm

    Ho ho ho …trovato!
    http://www.fiire.com/

    Un po caro…

  10. daniele
    dicembre 22, 2007 alle 8:41 pm

    @rebel
    Mi ero dimenticato di parlare anche di quel controller.. è un pò caro effettivamente ma secondo me smanettando un pò con codice sorgente e i driver linux è possibile usare il controller della wii per avere le stesse caratteristiche del fiire

  1. dicembre 22, 2007 alle 1:08 pm
I commenti sono chiusi.
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: